History

Official English text

Duilio Forte – Artista di origine italiana e svedese, si laurea in architettura presso il Politecnico di Milano, svolge attività di ricerca nel campo dell’arte con particolare attenzione alla dimensione spaziale. La sua opera è finalizzata alla realizzazione della scenografia del quotidiano, l’universo epico in cui si muovono gli esseri umani. L’esperienza pratica della tradizione svedese con l’attenzione alla natura ed alla semplicità si fondono con il grande respiro e complessità della storia e della cultura artistica italiana. Fin dall’infanzia ha vissuto il contrasto tra le due culture come stimolo per la ricerca di una sintesi creativa, una dimensione spazio temporale dove possono convivere i due mondi. 

Per questo lancia il 12 febbraio 2009 in occasione dei 200 anni della nascita di Darwin, il movimento ArkiZoic. Il manifesto ArkiZoic delinea i capisaldi di uno stile artistico fondato sulla centralità dello spirito vitale, di quel soffio, anemos, che da 450 milioni di anni caratterizza in modo inequivocabile il nostro pianeta.
Nel 2008 e 2010 Duilio Forte ha partecipato alla Biennale di Architettura di Venezia, con le opere Sleipnir Venexia e Sleipnir Convivalis Quintus. Nel 2010 è stato candidato all’assegnazione dell’ICIF Prize, Iakov Chernikhov International Foundation Prize for young architects.

Il 13 marzo 1998 Duilio Forte fonda AtelierFORTE
AtelierFORTE è uno spazio in continuo sviluppo e mutazione dove nascono i progetti e le opere che concorrono a definire lo stile ArkiZoic. L’atelier è il luogo fisico in cui la contaminazione tra i diversi campi dell’arte e della cultura costituisce un atto creativo. I personaggi che animano gli spazi, come attori che interpretano il proprio ruolo, concorrono con varie competenze e capacità al compimento dell’opera, come avviene nel cinema o nel teatro.
MATERIALI – AtelierFORTE si distingue nell’uso di due materiali principali: il legno principalmente nello sviluppo delle grandi opere architettoniche come nella serie Sleipnir, e il ferro, che domina invece nella plastica scultorea. I due materiali legandosi insieme creano opere con caratteristiche speciali. Strutture leggere e al tempo stesso molto resistenti. Due materiali antichi che concorrono alla definizione di un mondo proiettato nel futuro con radici profonde nel passato, nella storia e nella tradizione.

La mitologia norrena
AtelierFORTE si ispira alla mitologia norrena per affermare la necessità di ancorarsi al passato per guardare al futuro. La tradizione nordica ha sempre tenuto in grande considerazione l’importanza degli elementi naturali e degli animali come soggetti protagonisti nella vita dell’uomo. Inoltre nei racconti dei miti norreni anche il lavoro manuale gode di un rispetto e di un’aura quasi magica. Per tutti questi motivi l’aderenza con il manifesto ArkiZoic è evidente.
Un personaggio ricorrente è Sleipnir, il cavallo di Odino nato dal possente Svaðilfari e dal dio Loki. Sleipnir è dotato di otto zampe ed è il cavallo migliore che esista. Il suo nome significa “colui che scivola rapidamente” ed è in grado di viaggiare per mare, per terra e attraverso altri mondi. Per Duilio Forte il cavallo è simbolo di esplorazione, scoperta e conquista. Inoltre è anche punto d’incontro tra mitologia classica e mitologia norrena: cavallo di Troia e cavallo di Odino vivono nell’immaginario appartenente alle culture mediterranea e scandinava.

L’attività di AtelierFORTE si divide tra arte, architettura, design e formazione accademica.
Per clienti tra cui Missoni, Piazza Sempione, MODA IN, Fay, Mango, Milano Film Festival, Diesel, AHEC ha progettato e realizzato allestimenti a Milano, New York e Parigi.

Dal 2009 Duilio Forte collabora con NABA, Nuova Accademia Belle Arti di Milano, come docente di Tecnologie dei materiali. Nel 2011 è stato invitato a partecipare al MIAW2, la seconda edizione del Milan International Architectural Workshop, organizzato dal Politecnico di Milano. Dal 2003 AtelierFORTE organizza nella foresta svedese il corso estivo StugaProject, riservato a studenti e neolaureati, e dal 2010 viene organizzato Voyager, il workshop dedicato al viaggio e alla conquista.

Principali opere ed esposizioni recenti

2014

Sleipnir Meano – Installazione permanente – Borgo dei Creativi, Meano (BS)
Sleipnir Tidonis – Installazione permanente – CArD, Pianello Val Tidone
Sleipnir Cine – Installazione temporanea at Open, Lido di Venezia
Sleipnir Spiken II – Installazione temporanea, Grythyttan, Svezia
Sleipnir Park – Installazione temporanea, Giardini Indro Montanelli, Milano
Harpago Salis – Installazione temporanea, Magazzini del Sale, Venezia
Sleipnir 1861 – Installazione temporanea, Piazza Carignano, Torino
Sleipnir XXXIII – Installazione temporanea, Triennale di Milano
Sleipnir Lúg – Installazione temporanea, Lugano, Canton Ticino (CH)
2013
Sleipnir Alea – Installazione temporanea, ART.4, Fossano (CN)
Sleipnir Volta – Installazione temporanea, Streetscape2, Como
The centuries long detail – Mostra collettiva, Cheongju International Craft Biennale, Corea del Sud
Sleipnir Argus Junior – Installazione temporanea, Trepponti di Comacchio (FE)
Sleipnir Bok – Installazione permanente presso Grythyttan, Svezia
Sleipnir Argus – Installazione permanente, Casa Museo Remo Brindisi, Lido di Spina, Comacchio (FE)
Semi-Equi – Doppia personale, GAM Galleria d’arte moderna Genova Nervi
Sleipnir Drusi – Installazione permanente, Libera Università di Bolzano
Sleipnir Steam – Installazione permanente, Fabbrica del Vapore, Milano
Castra Exemplorum – Installazione temporanea, Fabbrica del Vapore, Milano
2012
La Foresta dei Mondi – Personale di Duilio Forte, AtelierFORTE, Milano
Huginn – Installazione temporanea, Paratissima, Torino
Sleipnir Automatum – Installazione permanente presso Grythyttan, Svezia
Sleipnir Thermarum – Installazione permanente presso Terme del Bacucco, Viterbo
Eva-sioni – Mostra, Palazzo Vernazza, Lecce
Il Volo dei Corvi – Presentazione sculture HugMun, AtelierFORTE, Milano
Le Segrete di Pastrengo – Mostra collettiva, Pastrengo, Milano
Bois de Boulon by Missoni – Allestimento, Milano
Lampada Flux III + HugMun II – Misiad Milano si autoproduce, La Fabbrica del vapore, Milano
Libreria Convivalis + HugMun I – Tabarellis, SpazioRT, Milano
Tavolo SKV – Capi d’opera, a cura di Ugo La Pietra, Fondazione Cologni, Palazzo Morando, Milano
Huginn&Muninn – Sauna, Piacenza
Sleipnir Lambrus – Installazione presso Officina Temporanea – Ventura Lambrate, Milano
SKELETOMACHIA, personale di Duilio Forte, Teatro Franco Parenti, Milano
STRUTTURE DEL NORD, Personale di Duilio Forte, ONO Arte Contemporanea, Bologna
2011
ASGARD – Mostra personale, AtelierFORTE
La Casa di Ulisse, a cura di Alessandro Guerriero, La Fabbrica del vapore, Milano
Phoenix Turris – 012 Profetica, a cura di Fortunato D’Amico e Chiara Canali, Torino
Sleipnir Ex Silva – Installazione permanente presso la sede del Politecnico di Milano
Inaugurazione della galleria Ono Arte Contemporanea, Bologna
Mammuthus Belli – Installazione temporanea presso Mediateca degli Atellani e Terme di porta Romana, Milano
La Foresta di Sleipnir – Installazione temporanea presso Rotonda della Besana, Milano
SCRIBUS – 20 designer at Biologiska, a cura di Fredrik Farg ed Emma Marga Blanche, Stoccolma
Sleipnir Biologiska – Installazione temporanea presso Biologiska Museet, Stoccolma
2010
SLEIPNIR – Mostra personale, AtelierFORTE
Fafnir, IL TESORO DI BOMISA, Triennale di Milano
WOOD 2010, Virserum Art Museum, Svezia
Sleipnir Convivalis Quintus – XII Biennale di Architettura, Venezia
Sleipnir Ratatoskr – Installazione permanente presso Grythyttan, Svezia
Sleipnir Albus – Installazione temporanea presso Piazza della Provvidenza, Capalbio (GR)
Ospiti inaspettati, Casa Boschi di Stefano, Milano
Sleipnir Trebuchet -Installazione temporanea presso Triennale Bovisa, Milano
Sleipnir Troll, Spazio RT Milano
Isflamma – International ice & fire art festival, Hallefors, Svezia
al 2009
Sideropithecus Fortis – Affetti da cretinismo, via Pastrengo, Milano
Sleipnir Nuncius -Installazione temporanea presso Vittoriale degli Italiani, Gardone Riviera (BS)
ArkiZoic Obsessio, personale di Duilio Forte, Fortezza da Basso, Firenze
Sleipnir Florentia – Installazione temporanea presso Fortezza da Basso, Firenze
Yggdrasill Steneby – Mostra personale, Dåls Långed, Svezia
Sleipnir Venexia – Installazione temporanea presso XI Biennale di Architettura di Venezia
Sleipnir Spiken – Installazione permanente presso Grythyttan, Svezia

Pubblicazioni

Nel 2014 i lavori di AtelierFORTE sono stati pubblicati tra gli altri da:  Catalogo TDM7 Triennale di Milano, Il Giornale, Il Corriere della Sera, Madame Figaro, La Stampa
Nel 2013: Inventario, Artribune, TicinoSette, Arkitekten, Interni, Ottagono, Il Resto del Carlino, La Nuova Ferrara
Nel 2012: Wired, Norr Magazin, Gazzetta del Mezzogiorno, Elle Decor, Sky Arte
Nel 2011: CasaVOGUE, Elle Corea, DCasa, GCasa, Design Diffusion News, Rai5.
Nel 2010: NewYork Times, Domus, Sole 24 Ore, Corriere della sera, BundPic Cina.
Al 2009: Nordisk Interior, Abitare, Interni, Of Arch, Lotus, Bravacasa, La Repubblica.

History PDF

 

Categories

AtelierFORTE 2019 – MMXIX – AF XX

Duilio Forte, via Corelli 34 - Milano - tel. 02 70 20 80 99 - P.Iva: 11389170157 - ©2019 All rights reserved